Hai bisogno di informazioni sull'Offerta PLACET?

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ha introdotto la disciplina dell'Offerta PLACET in risposta a quanto stabilito dalla Legge n. 124/2017 ed al fine di facilitare scelte consapevoli ed informate da parte dei clienti, in particolare attraverso il miglioramento della loro capacità di valutazione delle proposte commerciali presenti sul mercato libero.

Cosa è?

Dal 1 marzo 2018 tutti i venditori di elettricità e gas devono inserire tra le proprie proposte commerciali un’offerta a Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela - PLACET, rivolta alle famiglie e alle piccole imprese chiara e comprensibile.

L’offerta presenta quindi prezzi determinati liberamente dal venditore, ma condizioni contrattuali definite dall'Autorità.

L'uniformità delle condizioni contrattuali (definite, escludendo ogni altro servizio aggiuntivo) e della struttura di prezzo permetteranno ai consumatori di effettuare agevoli confronti tra i prezzi delle diverse offerte PLACET proposte dai venditori.

In altre parole, le offerte PLACET facilitano scelte consapevoli ed informate da parte dei clienti, in particolare, attraverso il miglioramento della loro capacità di valutazione delle offerte commerciali presenti sul mercato libero.

Chi vi può
accedere

Tutti i clienti domestici e le piccole imprese possono scegliere un’offerta PLACET.
Clicca qui per maggiori informazioni.
 

Quali sono le
condizioni
contrattuali?

Le condizioni contrattuali delle offerte PLACET sono definite dall'Autorità e sono inderogabili, a differenza delle condizioni contrattuali di altre offerte nel mercato libero, che sono invece proposte dal venditore e in parte modificabili, pur nel rispetto della regolazione dell'Autorità.

Per garantire la maggiore semplificazione e confrontabilità delle condizioni contrattuali delle offerte PLACET, tutti i venditori hanno la facoltà di utilizzare i Moduli predisposti dall'Autorità, non modificabili (condizioni contrattuali diverse da quelle oggetto dei Moduli si considerano non apposte).

Clicca sul modulo di interesse per verificare le condizioni generali di fornitura:

   energia elettrica - clienti domestici        
   energia elettrica - clienti non domestici  
      gas naturale  - clienti domestici e condomini uso domestico
   gas naturale - clienti altri usi                   

 

Quali sono le
condizioni
economiche?

Per quanto riguarda i prezzi, per ogni servizio (elettricità oppure gas), ciascun venditore deve offrire due tipi di offerta PLACET:

 

 

 

   una a prezzo fisso, in cui il prezzo dell'energia è mantenuto fisso per un certo periodo di
     tempo);
   
   l'altra a prezzo variabile, in cui il prezzo varia automaticamente in base alle variazioni
     dell’indice di riferimento dei mercati all'ingrosso.

 

In entrambi i casi, il prezzo sarà articolato in una quota fissa espressa in €/cliente/anno e una quota energia proporzionale ai volumi consumati ed espressa in €/kWh per l’elettricità o €/Smc per il gas.

Clicca qui per ottenere maggiori informazioni.  

 

Quanto dura?

I contratti delle offerte PLACET hanno durata indeterminata con condizioni economiche rinnovabili ogni 12 mesi. Resta sempre valida la facoltà del cliente di effettuare il recesso in qualunque momento nel rispetto della normativa (cambio fornitore in tre settimane circa).
 

Cosa succede alla
scadenza delle
condizioni economiche?

Prima della scadenza delle condizioni economiche, entro tre mesi dalla scadenza delle medesime, il venditore deve informare il cliente delle condizioni economiche che applicherà dopo il termine annuale; il cliente resterà comunque libero di accettarle o meno, essendo sempre valida la facoltà del cliente
di recedere dal contratto.

 

 

 

Clicca qui per ottenere ulteriori informazioni

oppure contatta il Numero Verde
800.166.654
attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, esclusi i festivi.

Attenzione! Nei giorni 2 novembre, 24 e 31 dicembre il servizio è attivo dalle 8 alle 12;
il 29 giugno il servizio non è attivo.

Si informa che a seguito delle recenti misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza COVID-19,  il servizio è attivo in forma ridotta e ciò potrebbe comportare il prolungamento dei tempi di attesa per parlare con un operatore.
È stato inoltre attivato un apposito servizio per informare consumatori ed utenti circa i provvedimenti adottati dall’Autorità per far fronte all’emergenza: il servizio è raggiungibile selezionando l'opzione 6 della voce guida.
Nel caso in cui tutte le linee siano occupate, attraverso la tastiera del proprio telefono, è possibile esprimere il proprio consenso all’eventuale richiamata da parte di un nostro operatore, compatibilmente con il numero di operatori disponibili, dalle ore 8 alle ore 18 della successiva giornata lavorativa.
Se possibile, invitiamo infine ad inoltrare i quesiti e le richieste all’indirizzo di posta elettronica info.sportello@acquirenteunico.it o attraverso il Portale Sportello www.portalesportello.it in quanto il servizio informativo da remoto è regolarmente attivo.