Vuoi conoscere meglio My APP?
Verifica i quesiti che ci vengono posti più di frequente.

L’APP consente l’accesso rapido all’Area Personale del Servizio, permettendo di presentare e gestire una domanda di conciliazione, di consultare/integrare il fascicolo on-line della procedura, di presenziare all’incontro in stanza virtuale e di firmare il verbale (ove richiesto), tutto direttamente dal dispositivo mobile (smartphone o tablet).

L’APP permette di effettuare le medesime attività eseguibili dal PC (desktop o notebook), ma con l’utilizzo del proprio dispositivo mobile (smartphone o tablet).

È possibile scaricare l’APP dal Play Store di Google per i dispositivi Android e dall’Apple Store per i dispositivi Apple.

  Disponibile su App Store   Disponibile su Google Play  

 

È necessario disporre di un account attivo sul Play Store di Google o su Apple Store e di una connessione dati mobili e/o wifi adeguata che garantisca la stabilità della connessione.

L’APP permette la gestione completa della procedura di conciliazione fin dalla presentazione della domanda. E’ necessario tuttavia disporre sul proprio dispositivo mobile di software per la redazione e la gestione dei documenti con un’estensione file tra quelle previste dal sistema (.pdf, .tiff, .jpg, .jpeg, .png, .bmp, .txt, .eml, .odt, .fodt, .docx, .ods, .fods, .xlsx, .odp, .fodp, .pptx, .odg, .fodg, .p7m, .mp3, .html, .xml.). Per la presentazione della domanda di Conciliazione è necessario disporre di una stampante e di uno scanner collegati al dispositivo mobile (in luogo dello scanner è possibile utilizzare la fotocamera del cellulare/tablet).

L’APP non prevede credenziali. Una volta effettuato l’accesso attraverso l’APP la registrazione e l’accesso al Servizio avvengono mediante l’utilizzo delle credenziali SPID.

I clienti/utenti già registrati e/o non ancora dotati delle credenziali SPID potranno accedere alla propria Area Riservata digitando, unitamente a username e password, anche un codice denominato OTP (acronimo di One Time Password) ricevuto via SMS sul recapito mobile inserito in fase di registrazione.

Si, così come è gratuito l’accesso e l’utilizzo del Servizio Conciliazione.

Si, l’APP è compatibile sia per i dispositivi Android che iOS.

Sì, è possibile alternare APP e PC in qualsiasi momento per la gestione della procedura.
Inoltre, qualora sia stata avviata la compilazione della domanda, interrotta per qualsiasi ragione, sarà possibile riprenderla successivamente alternativamente da PC o da APP, recuperandola dalla sezione della propria Area Personale denominata “Domande in bozza”.